cena perfetta tra amici

La cena perfetta tra amici: consigli pratici

Alcune idee per una cena tra amici

Una piovosa sera d’inverno? Una calda sera d’estate? É sempre il momento giusto per una perfetta cena tra amici cari. Intorno a una tavola imbandita, con gli amici giusti, tutti i pensieri fuori dalla porta: il gioco é fatto!

Cerca di mettere insieme le amicizie giuste per non compromettere la riuscita della serata.

Anche se sono cari amici, meglio informarsi a dovere sulle preferenze, potrebbe essere cambiato qualcosa di cui non siete ancora a conoscenza per esempio un’intolleranza alimentare, una nuova fiamma che ha convertito il vostro amico o la vostra amica in vegetariano o vegano.

LEGGI ANCHE: Quali sono i VIP vegani?

Se sei un o una chef puoi permetterti certo di sperimentare piatti nuovi altrimenti direi che non è il caso, semmai sfogati sulla presentazione del piatto. Se sono gli amici di sempre puoi anche stupirli sbagliando la ricetta e la pizza da asporto sarà un diversivo in più per la buona riuscita della serata. Se, invece, non con tutti c’é una profonda conoscenza potresti sentirti delusa e imbarazzata per il resto della cena.

Un bell’aperitivo è d’obbligo, in piedi con degli appetitosi stuzzichini da piluccare, per rilassare e rilassarti cominciando la serata senza regole da galateo.

Non stressarti nella preparazione e l’ elaborazione dei piatti, la cosa piú importante é stare bene insieme e anche un bel colpo d’ occhio puó ovviare a qualche mancanza nel menú.

Una bella tovaglia in tono con i piatti, una sottotovaglia, una bella apparecchiatura, dettagli semplici senza sfarzosità, centrotavola misurato che non sia ingombrante. Poiché siamo fra amici, un po’ di libertà anche nella disposizione di posate e bicchieri per evitare la rigidità, condividere in scioltezza.

Prepara piatti semplici senza impiegare ore per elaborarli o arriverai così stanca all’incontro che sarai tu a rovinare la serata. Se, d’altra parte, i protagonisti della serata sono gli amici di sempre potrai chiedere anche di darti una mano e aiutarti nei preparativi dei manicaretti della serata. Oppure chiedere per esempio di portare dei piatti preparati da loro: gli antipasti perché non sei così sfiziosa a farli o il vino perché sei astemia, non sapresti quale scegliere e magari uno o una degli amici o amiche é sommelier.

Cerca di essere sempre presente, empatia che non manchi per evitare il malumore. Anche organizzare al meglio fa parte del divertimento e della buona riuscita.

Una volta terminata la cena potresti spostarti dal tavolo alle poltrone e continuare la conversazione sorseggiando un digestivo o fare un gioco tutti insieme.

Insomma le possibilità sono infinite, la voglia di divertirsi anche e la cosa più importante è che sarai circondati da persone di cui ti fidi e che ti rispettano.

Quindi punta più che altro sulla scioltezza, la voglia di stare insieme e divertirsi in maniera spontanea e naturale.

Potreste fare gare a chi cucina meglio, o il classico Karaoke o una maratona di film o telefilm post cena, per fare in modo che la serata sia lunga e piena di divertimenti.

Non fate mancare patatine fritte, perché sono la base di ogni solida amicizia!

 

 

 

Avatar

Staff

Aggiungi commento

I NOSTRI QUIZ