mercoledì, Gennaio 22, 2020
Home > Vip > La biografia di Fiorello

La biografia di Fiorello

fiorello biografia

La biografia di Fiorello: successi e vita privata

Rosario Tindaro Fiorello è nato a Catania il 16 Maggio 1960 ed è il più famoso showman Italiano, ma non solo questo.  Scopriamo qualche dettaglio in più della sua carriera.

 

Carriera di Fiorello 

Inizia a fare gavetta ad Augusta, città in cui è cresciuto, come speaker radiofonico per Radio Marte che ormai non trasmette più.

Una volta provò a trasmettere in diretta no-stop, riuscendo a parlare ininterrottamente per quasi 4 giorni.

Dopo la maturità scientifica Fiorello fa l’animatore nei villaggi turistici.

Fece un provino con Pippo Baudo per Fantastico: il provino durò 50 minuti ma venne bocciato perché Baudo disse “sei bravo, ma sei lungo. Potresti presentare Fantastico, ma qui di presentatore ci sono già io” .

Da li a breve verrà notato dal talent scout Claudio Cecchetto che lo manderà alla conduzione di W Radio Deejay. Nel 1981, esordisce con il suo primo disco Veramente Falso riuscendo a vendere ben 150mila copie. Debutta nel 1988 in tv con Deejay Television, ospite fisso di Una rotonda sul Mare partecipa anche ad alcune puntate di il gioco dei Nove  e co-conduce con Mara Venier Il nuovo Cantagiro. Ma il vero successo arriva nel 1992 con il suo iconico programma Karaoke in cui riesce letteralmente a far cantare tutte le piazze d’Italia. Nel 1995 partecipa anche al Festival di Sanremo con il brano Finalmente tu.

fiorello giovane
Un giovane Fiorello con i capelli lunghi (immagini prese dal web)

Nel 1966 torna in tv e con Maurizio Costanzo e Lello Arena realizza La febbre del venerdì sera e buona Domenica.  Conduce poi il Festivalbar fino ad approdare alla RAI con Stasera Pago io.

Continua la sua carriera radiofonica con Viva Radiodue con Marco Baldini e nel frattempo inizia a portare in giro per i teatri d’italia uno spettacolo sensazionale ospitando Joaquin Cortes, Carla Bruni, Mike Buongiorno e duettando in collegamento quasi ogni sera con Michael Bublè.

Ritorna in Rai nel 2011 con Il più grande spettacolo dopo il weekend e nello stesso anno apre il suo profilo Twitter dove ogni mattina tra le 7.00 e le 8.00 si siede al tavolo del Bar Tom Caffè Circi e trasmette il suo spettacolo, dando poi vita a Edicola Fiore.

Nel 2015 porta un altro spettacolo nei teatri, chiamato L’ora del Rosario.

Premi a testimoniare il suo enorme talento sono numerosi Telegatto, premi per la regia Televisiva e molti altri, oltre alla massima onorificenza della città di Catania, la Candelora d’oro di Sant’Agata.

 

Vita Privata di Fiorello

È il primo di quattro figli, di cui solo lui e il fratello Beppe, un noto attore, hanno scelto di dedicare la loro carriera alla tv e sono diventati VIP.

La fama e la notorietà purtroppo lo portano a cadere nel baratro della cocaina, da cui riesce a uscire solo grazie al padre. Ha raccontato “Ne sono uscito grazie mio padre, non potevo tradirlo, uno che si batteva contro il traffico di droga, uno che ci aveva insegnato: “Ricordatevi che un uomo onesto cammina tutta la vita a testa alta”

Dopo la relazione con Luana Colussi ed Anna Falchi, sposa nel 2003 Susanna Biondo, con la quale ha la figlia Angelica.

2 thoughts on “La biografia di Fiorello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *