La biografia di Tosca D’Aquino

Biografia di Tosca d’Aquino

Una campionessa di ironia e comicità ma anche di impegnata drammaticità. Ripercorriamo in questa sintetica biografia chi è Tosca d’Aquino, la sua vita privata e la sua brillante carriera.

Carriera

Tosca d’Aquino, che molti conoscono per la sua ormai famigliare presenza televisiva, è una nota attrice partenopea, nata a Napoli il 10 giugno 1966.

La sua carriera televisiva è preceduta da un impegno nel mondo della drammaturgia che inizia con la frequentazione, a Roma, dell’Accademia Nazionale d’Arte drammatica Silvia d’Amico.

La frequentazione romana degli ambienti dello spettacolo, la conduce verso l’esordio televisivo che arriva, nel 1986, con la partecipazione a Fantastico condotto da Pippo Baudo. La sua presenza fra i talenti emergenti non passa inosservata e la sua crescita professionale prosegue fino all’incontro che cambierà per sempre la vita professionale di Tosca d’Aquino: Leonardo Pieraccioni. Con il regista toscano recita in due dei suoi maggiori successi al botteghino: “I laureati” e “Il ciclone”.

Da quel momento la sua popolarità è in ascesa tanto da essere stata scelta dall’altro protagonista della scuola fiorentina – da cui è uscito anche Carlo Conti – Giorgio Panariello. Al suo fianco sarà protagonista di uno degli show più seguiti del sabato sera di Raiuno “Torno sabato”, e in quell’occasione si distinguerà per la sua completezza artistica.

Nell’ultimo periodo è stata apprezzata per aver recitato nella seguitissima serie Rai “I bastardi di Pizzofalcone”.

Al cinema l’abbiamo visto di recente al fianco di Vincenzo Salemme nel film “Una festa esagerata”.

Vita privata

Tosca d’Aquino è stata sposata dal 1994 al 2001 con Mario Gabrielli, di professione ingegnere. Dalla loro relazione è nato il primogenito Edoardo.

Attualmente è sposata con il produttore Massimo Martino, con cui si è sposata nel 2013 dopo 11 anni di intensa relazione. Nel frattempo, nel 2006, è nato il secondo figlio dell’attrice, Francesco.

 

Lascia un commento