Moda e Vip: le tendenze per l’estate 2021

I VIP e la moda. La moda e i VIP. Un rapporto che va avanti da anni, da decenni. Almeno, da quanto quelle star inarrivabili sono diventate più ‘arrivabili’ grazie alla tecnologia e al fatto che, ormai, pubblicano di tutto sui social.

Il 2021 è un anno stranissimo anche nel mondo della moda. Perché ci sono delle tendenze che, forse, non avremmo mai neppure immaginato soltanto qualche mese fa.

Eccone alcune per voi, facendoci aiutare dagli amici del sito di moda e lifestyle Fashionaut!

I tacchi con la tuta

Ci avresti mai pensato ai tacchi con la tuta? E invece se un tempo ti sembrava impossibile, ora non lo è più. Alcuni li definiscono un vero e proprio must, altri pensano che sia una trovata pubblicitaria per ‘accorciare’ le distanze tra i VIP e i loro fan.

Al di là di quale sia la ragione, non è più una novità vedere diverse star con questo singolare abbinamento. Attenzione, però: i tacchi devono fare un forte contrasto con il colore della tuta. Perché, comunque, se si indossa questo tipo di scarpe – il cui punto forte non è certamente la comodità – bisogna farlo notare.

E, appunto, inserire dei colori opposti può essere una buona strategia. Una moda che è definita ‘street life’, cioè un trend da vita di strada. Tutto ciò forse è dovuto anche al fatto che l’Italia è praticamente quasi tutta in zona rossa e, quindi, si può uscire – oltre che per le necessità – anche per fare jogging. I pantaloni della tuta, quindi, acquisiscono un ruolo molto importante in questo.

Attenzione, però: non è detto mica che bisogna spendere un mucchio di soldi. Se hai dei tacchi che usavi per le grandi occasioni, puoi provare ad abbinare alla tuta. Nessuna paura nell’osare. Esprimi forte la tua personalità.

Mascherine

Se avessimo inserito questo paragrafo nel 2019, forse si poteva pensare a un articolo destinato a quegli stati dove si usava la mascherina, come la Cina, per via dello smog. Ma, un vero outfit che si rispetti deve contemplare, almeno nel 2021, anche le mascherine.

FFP2 o FFP3 che siano, devono essere alla moda e trendy. Valorizzare, quindi, tutto l’abito che le VIP indossano. È facile vedere, infatti, attrici, modelli, presentatori che durante la vita quotidiana indossano delle mascherine personalizzate. Chi in un modo, chi nell’altro.

Ad esempio, c’è chi ha disegnato la parte bassa del viso, con un sorriso naturalmente. Un tentativo per non indossare qualcosa di anonimo che, ammettiamolo, già di per sé non è che faccia impazzire.

Altri, invece, hanno la parte bassa trasparente. Il motivo? Una delle cose che ci ha tolto la pandemia è quella di vedere il sorriso delle persone: e, quindi, una mascherina trasparente – che non ha nessuna controindicazione rispetto a quella ‘classica’ – può essere un giusto compromesso.

Ovviamente, poi, ogni star tende a personalizzarla secondo il proprio stile. Insomma, da oggetto portato ‘per forza’ a un qualcosa che può essere di tendenza. Sperando, comunque, di togliercela il prima possibile.

Perché sarà pure bella una mascherina particolare, ma vuoi mettere la libertà di avere il volto ‘scoperto’?

Vestiti aderenti ma elastici

Chiudiamo questo approfondimento con un principio molto importante: va bene essere alla moda ma fondamentale è anche la comodità.

Sì perché va bene essere attraenti e provocanti ma, comunque, non bisogna essere una costrizione. Ciò significa che il comfort ha assunto un valore sempre più alto. Il risultato? I vestiti sono elastici ma vestono aderenti, senza essere troppo fascianti. In che modo?

La parte in basso si apre e i fianchi non sono così attilati. Se, poi, riesci ad abbinare a vestiti simili anche degli stivali ad hoc, non avrai nulla da invidiare alla tua star preferita.

Lascia un commento