I miei 7 consigli per una protezione solare che eviti le scottature

Sapevate che usare regolarmente una protezione solare sbagliata può aumentare il rischio di sviluppare il cancro della pelle? Anche se non trascorrete la giornata in spiaggia o non praticate sport all’aperto, i raggi UV possono comunque colpire la vostra pelle e causare danni. Una persona media riceve circa il doppio della quantità di esposizione ai raggi ultravioletti raccomandata in un giorno medio. Ecco perché è così importante applicare una protezione solare ogni volta che si esce all’aperto.
Purtroppo, trovare una protezione solare che protegga efficacemente la pelle dalle scottature non è così semplice come ci si potrebbe aspettare. Per esempio, non tutti i prodotti etichettati come “SPF” forniscono un livello di protezione simile contro i raggi UV, lasciando molti consumatori incerti su quale marca fidarsi. Quindi, prima di fare scorta dei vostri prodotti SPF preferiti quest’estate, leggete questi 7 consigli per una protezione solare che eviti le scottature.

Sicurezza solare: 6 consigli per stare al sole, ma protetti

Chi avrebbe mai pensato che un piccolo flacone di lozione potesse essere così complicato? Trovare la giusta protezione solare per proteggersi dai raggi UV può sembrare un rompicapo impossibile. Dopo tutto, le diverse marche di creme solari offrono diversi livelli di protezione, copertura ad ampio spettro e filtri UV specifici. Qual è quella giusta per voi? E soprattutto, qual è quella che non lascia la pelle come un toast bruciato dopo soli 20 minuti di esposizione al sole? Per chi ha la pelle sensibile, trovare una crema solare che non sembri fatta di ortiche è stata un’odissea. Detto questo, ci sono delle ottime opzioni se si sa dove cercare…
Le scottature solari non solo sono dolorose, ma aumentano anche il rischio di cancro della pelle. Per non correre rischi al sole, utilizzate una protezione solare con un SPF di almeno 30.

Cercate anche un prodotto con una formula ad ampio spettro che protegga dai raggi UVA e UVB. Inoltre, è consigliabile provare una protezione solare con antiossidanti, come la vitamina C, per aiutare a ridurre i segni visibili dell’invecchiamento causato dal sole. Che altro?

Assicuratevi di applicare la protezione solare almeno 20 minuti prima di uscire all’aperto. Questo permetterà al prodotto di assorbire completamente la pelle e di garantire la massima protezione. Inoltre, è necessario riapplicare la protezione solare ogni due ore.

La regola dei 6 cucchiaini: come assicurarsi di assumere abbastanza vitamina D in estate

Se avete la pelle chiara o sensibile, è meglio scegliere una crema solare che offra una protezione ad ampio spettro contro i raggi UVA e UVB. La protezione solare dovrebbe avere un SPF di almeno 30, e si consiglia di utilizzare una protezione solare con un SPF di almeno 50 se si ha la pelle molto chiara o se si trascorre molto tempo all’aperto. Assicuratevi inoltre che la vostra crema solare abbia una protezione ad ampio spettro (UVA/UVB). Se cercate una protezione solare naturale, potete usare l’olio di cocco o il gel di aloe vera.

La regola dei 6 cucchiaini: al sole ma protetti

Scegliere la protezione solare giusta per il proprio tipo di pelle e applicarla correttamente ogni giorno può ridurre significativamente il rischio di scottature e di cancro della pelle. Per ottenere il massimo dalla vostra protezione solare, sceglietene una con un SPF elevato (30 o superiore) e una formula ad ampio spettro che protegga dai raggi UVA e UVB. Assicuratevi di applicarla 20-30 minuti prima di uscire, in modo che abbia il tempo di assorbire la pelle. Riapplicatela ogni due ore o prima se sudate molto o entrate in acqua, e dopo esservi asciugati.

Evitate i prodotti con fragranze artificiali, perché potrebbero scatenare allergie. I prodotti con vitamina E e altri antiossidanti possono migliorare la salute della pelle.
Quando si cerca di evitare l’esposizione ai raggi UV del sole, l’uso della protezione solare sembra controintuitivo. Ma riapplicarla durante la giornata è essenziale per mantenere la pelle in condizioni ottimali. Ecco perché molte celebrità hanno una propria linea di creme solari, perché capiscono quanto sia importante proteggersi dai raggi UV quando si sta tanto all’aperto. Sul mercato esistono molte creme solari diverse e ognuno ha le sue preferite. Dato che ci sono così tante opzioni, ho voluto condividere i miei 7 migliori consigli per scegliere una buona crema solare quando non si vuole essere scottati dal sole!

Lascia un commento